07 marzo 2008

La Scheda puzza? Non Mollare!


Aderisco alla iniziativa di Popinga anche se con alcune riserve, perché io non andrò a votare per il meno peggio, ma con convinzione.

Capisco perfettamente che questa pessima legge elettorale ci toglie ogni possibilità di scegliere gli eletti.

Bisogna però ricordare chi questa legge l'ha voluta e l'ha approvata e quindi agire di conseguenza.

Insomma, turiamoci il naso, ma andiamo a votare!

Non ascoltiamo i vari Grilli che vogliono farci credere che il nostro diritto democratico sia inutile e che, di conseguenza, dovremmo rinunciare ad esercitarlo!

4 commenti:

Luciano Riccardi ha detto...

Non andrò a votare.
Votare significa legittimare un potere che dal mio punto di vista non è più legittimo. Fra l'altro l'indebolimento del sistema politico e il rafforzamento di quello bancario ha svuotato di significato quello che è ormai uno spettacolo - le elezioni.

Michele Pinto ha detto...

Come abbiamo dimenticato in fretta che il PD per le sue elezioni interne ha scelto le liste bloccate.

Gaspa ha detto...

Io so solamente che questa legge elettorale l'hanno creata Berlusconi ed i suoi scagnozzi quando erano ceti di perdere le elezioni.

La sinistra nel 2001 era certa di perdere, ma non pensò neanche di fare una simile porcata.

Il resto sono chiacchiere.

Se non vi piace la legge elettorale, sapete per chi non votare.

Gaspa ha detto...

P.S. a scanso di equivoci, io non ritengo che il PD sia perfetto e se leggi il mio articolo sul programma di Veltroni potrai ben vedere che di critiche ne faccio parecchie, ma ritengo che l'operazione politica sia comunque convincente per un elettore di centro-sinistra come me.

Le critiche sulla legge elettorale non le accetto perché su questo tema le responsabilità sono chiare ed inequivocabili (un po' come quelle di Bassolino sulla monnezza di Napoli) !

Non votare, quando non c'è un quorum da raggiungere, significa votare per chi ottiene più voti delle altre persone.

In definitiva, chi non voterà perché ritiene che questa legge elettorale sia pessima, con molta probabilità è come se votasse proprio per chi l'ha emanata!

Un bel risultato!