01 agosto 2008

Senigallia: la Complanare si Farà!

Dalla conferenza stampa, tenuta dal sindaco Angeloni insieme ad alcuni assessori, è emersa la chiara volontà dell'amministrazione di portare avanti un progetto ormai definitivamente approvato e di cui non rimane che attendere le procedure esecutive.

Senigallia avrà dunque la sua complanare, completamente pagata dall'ANAS e pensata in modo da recare il meno disturbo possibile alle famiglie residenti nelle zone dei lavori.

Ecco il filmato completo:

3 commenti:

maddeche ha detto...

grande Gaspa, utile come non mai!

Claudio S. ha detto...

Non risedendo in Senigallia ma frequentandola non ho capito la reale utilità di questa complanare, non sarebbe stato più semplice aprire una casello al cesano e far bypassare tutto il traffico (pesante) su autostrada? Ritengo un insulto ai cittadini fare tutto doppio, autostrada-statale, una a pagamento l'altra no. Hanno ben ragione i cittadini a lamentarsi, Senigallia sarà stretta tra la morsa della complanare e statale 16 con un certo incremento del livello di inquinamento acustico e atmosferico nell'intera zona compresa. Sostanzialmente è un opera che fa pochissimo bene e moltissimo male, costando un altro insulto ai cittadini. In definitiva un'opera praticamente inutile, la cui parziale utilità dipende soltanto dal fatto che l'autostrada è a pagamento.

Gaspa ha detto...

la morsa?
Guardi che la complanare la faranno proprio per far calare il traffico sulla statale che rende Senigallia la città più inquinata delle Marche!